gov/Official

Governo federale rilascia nuova politica autonome-veicolo

Settembre 20, 2016 alle 10:48 am da Pete Bigelow | Fotografia di Ford; Getty images

Indietro nel 2013, che ora sembra come il Medioevo per i veicoli autonomi, il funzionario federale incaricato di porre le basi per il loro arrivo figurato il primo documento politico che ha affrontato il soggetto sarebbe riposare per un po’.
“abbiamo pensato che stavamo guardando un arco di 10 o 15 anni”, ha detto David Strickland, poi l’amministratore della National Highway Traffic Safety Administration (NHTSA), parlando del documento 2013. Presto, però, i funzionari di trasporto realizzato innovazione stava avanzando ad un clip molto più veloce e il loro lasso di tempo sarebbe drammaticamente compresso. Negli ultimi nove mesi, hanno lavorato per aggiornare la guida del governo per non solo lo sviluppo, ma anche la distribuzione di auto-guida auto sulle strade degli Stati Uniti.
Tali orientamenti sono arrivati Lunedi sera, e raccolgono dove il Segretario di trasporto Anthony Foxx ha lasciato a gennaio, incoraggiando lo sviluppo di tecnologie di auto-guida. Il Presidente Obama ha propagandato il potenziale salvavita di veicoli autonomi in una colonna op-ed che è apparso sul sito Web del Pittsburgh Post-Gazette, il giornale di record nella città dove Uber ha lanciato un progetto pilota che coinvolgono autonomi auto ride-grandinare la scorsa settimana.
“Much work remains ahead, but NHTSA’s guidelines
are a step in the right direction.” – Joe Okpaku, Lyft

In questo momento, per troppi cittadini anziani e gli americani con disabilità, la guida non è un’opzione, “Obama ha scritto. “i veicoli automatici potrebbero cambiare la loro vita. Guida più sicura e più accessibile. Strade meno congestionate e meno inquinate. Questo è ciò che sfruttando la tecnologia per il bene può apparire come. Ma dobbiamo farlo bene.”

Riconoscendo il ritmo frenetico dell’innovazione, il rapporto del governo federale dice che le linee guida relative ai veicoli autonomi saranno aggiornate ogni anno. Tale aggiustamento annuale includerà un periodo di commento pubblico e una revisione “esperta”. Il pacchetto policy rilasciato lunedì contiene quattro sezioni.
Guida alle prestazioni del veicolo: NHTSA sta dando ai produttori e agli sviluppatori di orientamento per le prestazioni del veicolo, tra cui una valutazione di 15 punti di sicurezza per la progettazione, lo sviluppo, la sperimentazione e la distribuzione di auto automatiche. Ciò include permettere alle organizzazioni di firmare e presentare questa valutazione per auto-certificare la prontezza dei loro veicoli per le strade pubbliche.
Modello per la politica dello stato: il governo mira a tracciare una linea più chiara tra le responsabilità federali e statali. Anche se non è specificato nella dichiarazione della casa bianca, che può includere chiarezza sui requisiti di licenza. Storicamente, la concessione di licenze è stata di competenza degli Stati, almeno per i conducenti umani. Quando si tratta di sistemi di licenza auto-guida, Foxx ha detto alla Associated Press, “abbiamo intenzione di occupare il campo qui.”
Attuali strumenti normativi: i regolatori possono essere incoraggiati a continuare a interpretare le norme vigenti per consentire la “flessibilità adeguata” nella progettazione e nel collaudo di modelli di veicoli non tradizionali. Questa è una buona notizia per i produttori che vogliono sperimentare con tutto, dall’illuminazione alle auto che non possono più bisogno di specchi vista laterale.
Nuovi strumenti e autorità: NHTSA può finire per chiedere una maggiore autorità per gestire l’approvazione dei disegni del veicolo e può cercare un feedback nel determinare se i veicoli completamente autonomi-quelli senza volante e pedali-meritano la propria, separati standard federali di sicurezza del veicolo a motore.
I case automobilistici sono stati tradizionalmente diffidenti di tutte le nuove regole che espandono il potere di NHTSA, ma nel caso dello sviluppo autonomo, la mancanza di un quadro normativo che circonda le vetture ha lasciato molti ansiosi per la guida da parte dell’amministrazione. Erano ancora vagliatura attraverso i dettagli Lunedi notte, ma alcuni espressi ottimismo cauto che i federali hanno ottenuto questo diritto.

Anthony Foxx autonomous vehicles federal policy

Dipartimento di trasporto Segretario Anthony Foxx

“la flessibilità e l’innovazione devono anche essere conservati come questa forma del tutto nuova di trasporto viene al mercato”, ha detto Joe Okpaku, Vice Presidente del governo relazioni per il ride-Hailing servizio Lyft. “molto lavoro rimane avanti, ma NHTSA linee guida sono un passo nella giusta direzione.”
Foxx e altri sono attesi per affrontare ulteriormente i nuovi regolamenti nel corso di una conferenza stampa martedì pomeriggio a Washington, d.c.
Anche se la guida del punto ha accennato nessun fornitori per nome, un incidente mortale recente che coinvolge una caratteristica autopilota semi-autonoma del Tesla sembra influenzare il pensiero dei regolatori che hanno realizzato il Consiglio. Sia Foxx e NHTSA amministratore Mark Rosekind ha detto nel mese di luglio che rimangono agnostico in termini di come la tecnologia autonoma è applicata. Tuttavia, i messaggi più severi nelle linee guida appena annunciate si riferiscono alla distribuzione di autovetture autonome che consentono agli automobilisti umani di rimanere nel ciclo di guida.
Insieme con la politica ufficiale dei veicoli automatici federali, NHTSA sta rilasciando un “Bollettino di orientamento finale” il martedì che mette in guardia i produttori che i sistemi semi-autonomi che “non riescono a tenere adeguatamente conto della possibilità che un distrarre o disattento conducente-occupante potrebbe non riuscire a riprendere il controllo del veicolo” potrebbe essere definito come un rischio irragionevole per la sicurezza e soggetti a sanzioni che possono estendersi per ordinare un richiamo o anche la rimozione dalla strada.
“guida più sicura e più accessibile. Meno congestionato,
strade meno inquinate. Questo è ciò che sfruttando la tecnologia
per il bene può apparire come. “-il Presidente Obama
Sistemi che contenevano una certa misura di interazione uomo-macchina erano già presentando sfide per i produttori come Tesla, che ha lanciato pilota automatico nel mese di ottobre 2015, e General Motors, che ha ritardato il lancio della sua Super Cruise semi-autonoma caratteristica. Quello standard potrebbe fare la definizione della loro strada-prontezza più difficile.
Nel frattempo, la guida più chiara attraverso il bordo servirà da trampolino per gli sviluppi più tecnici, più disegni del veicolo e-se è possibile-una raffica più grande delle associazioni, dei progetti pilota e dell’attività generale come aziende autonomo-relative si preparano per lo schieramento diffuso delle loro automobili durante gli anni venenti.
“che sta per essere la pistola di partenza per un sacco di cose”, ha detto Strickland, che ora serve come consulente e portavoce per la coalizione di auto-guida per le strade più sicure, un gruppo di lobbying che comprende Lyft, Uber, Ford, Volvo, e Google come membri.
  • Fatal Tesla crash non rallentare spingere per tecnologia autonoma
  • Tesla potenzia il ruolo del radar nella funzione autopilota
  • West Coast Startup proverà caratteristiche autonome a MCITY